GUIDA AI RECLAMI

Il Provvedimento ISVAP n. 46/2016, disciplina la procedura di presentazione dei Reclami agli intermediari assicurativi.

Ai sensi del Regolamento, per Reclamo si intende “dichiarazione di insoddisfazione in forma scritta nei confronti di un’impresa di assicurazione, di un intermediario assicurativo o di un intermediario iscritto nell’elenco annesso, relativa a un contratto o a un servizio assicurativo; non sono considerati reclami le richieste di informazioni o di chiarimenti, le richieste di risarcimento danni o di esecuzione del contratto”.

I clienti di I.C.B. SRL non soddisfatti del servizio ricevuto possono comunicarci i loro reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri scrivendo a icbroker@pec.it  oppure scrivendo direttamente alla Compagnia di Assicurazioni ed avendo cura di indicare i seguenti dati:

  • nome, cognome, indirizzo completo e recapito telefonico di colui che effettua il reclamo;

  • numero della polizza e nominativo del contraente;

  • eventuale numero e data del sinistro al quale si fa riferimento;

  • eventuale indicazione del soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l’operato;

  • breve descrizione del motivo di lamentela;

  • ogni altra indicazione e documento utile per descrivere le circostanze.

 

In alternativa all'uso dell' e-mail è possibile inviare un fax a I.C.B. SRL al seguente numero 02.93500691 o scrivere a:

 

I.C.B. SRL
Ufficio Reclami
Corso Sempione n.23A - 20025 LEGNANO (MI)

Sarà cura della Società dar seguito al reclamo e rispondere al Cliente entro il termine massimo di 15 giorni dalla data di ricevimento dello stesso.

Qualora poi la persona che ha fatto reclamo non si ritenga soddisfatto dell'esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 15 giorni, potrà rivolgersi all'IVASS – Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni – Servizio Tutela del Consumatore, Via del Quirinale, 21, 00187 Roma (fax: 06-42.133.745 - 06.42.133.353) avendo cura di indicare i seguenti dati:

  • nome, cognome ed indirizzo del reclamante, con eventuale recapito telefonico;

  • indicazione del soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l’operato;

  • breve descrizione del motivo di lamentela;

  • copia del reclamo presentato all’impresa o al broker di assicurazione e dell’eventuale riscontro fornito dalla stessa;

  • ogni documento utile per descrivere le circostanze.

Eventuali reclami non relativi al rapporto contrattuale o alla gestione dei sinistri, ma relativi alla mancata osservanza di altre disposizioni del Codice delle Assicurazioni, delle relative norme di attuazione, nonchè delle norme sulla commercializzazione a distanza dei prodotti assicurativi, possono essere presentati direttamente all'IVASS secondo le modalità sopra indicate.

I.C.B. SRL ha adottato una Politica di gestione dei reclami che prevede:

  • forme, tempi inferiori a quelli previsti dall'IVASS (45 giorni per la risposta al cliente) e modalità di gestione dei reclami;

  • adeguata formazione del personale addetto ai reclami;

  • coinvolgimento del Presidente e del CDA.